Scuola di ricamo: il Punto pieno

Il punto pieno è impiegato nell’esecuzione di fiori e di foglie. La sua caratteristica è il rilievo, dato da un’imbottitura a punto filza regolare molto fitta, eseguita dapprima lungo i contorni del disegno, poi all’interno dello stesso scambiando i punti a ogni giro. Dopo aver imbottito accuratamente il disegno, ricoprire l’imbottitura mediante punti lanciati.   Si contorna il disegno con … Continua a leggere

Share

Il giliuccio

Il gigliuccio è un punto di ricamo di antica scuola marchigiana, tuttora molto usato per bordare ed ornare soprattutto per lo più di biancheria da letto, la tovaglieria, ma anche oggetti d’arredamento, come “cavalieri” da tavolo e anche tende. È una delle tecniche del ricamo “in bianco” (filo bianco su lino bianco), sebbene recentemente si siano visti anche dei lavori a colori. Il Gigliuccio … Continua a leggere

Share

Il ricamo d’Assia

Il ricamo d’Assia è uno stile originario della regione tedesca dello Schwalm, a nord di Francoforte, caratterizzato da disegni simbolici che rappresentano la quotidianità, i sentimenti e le relazioni sociali.  Questi stessi disegni schematizzati, ampiamente diffusi nelle aree di cultura e lingua tedesche, li ho spesso visti ripetuti– incisi o dipinti sui mobili e tessuti nei lini – in Trentino … Continua a leggere

Share