Cos’è il Tombolo?

COME APPRENDERE L’ ARTE DEL TOMBOLO E CHE COSA OCCORRE

Tombolo a cilindro E’ quasi impossibile apprendere da sole con il solo ausilio dei testi la pratica del merletto di Cantu’.

 

Di fondamentale importanza e’ imparare bene le tecniche basilari, solo in questo modo si avra’ la possibilita’ di diventare esperte.

L’apprendimento richiede un certo impegno ma gia’ dopo le prime lezioni si procedera’ con una certa padronanza

 

 

IL TOMBOLO E IL CAVALLETTO Per il pizzo di Cantu’ si utilizza un cilindro (detto tombolo) imbottito con del crine e rivestito 
con stoffa verde, sul quale si appunta un disegno su apposito cartone forato. Il tombolo si appoggia su un supporto detto cavalletto. 
Il tombolo puo’ variare sia nelle dimensioni che nella forma a seconda delle zone: in Normandia, ad esempio, e’ quadrato, mentre in
Belgio e’ molto simile a un cuscino, nella zona di Sansepolcro e’ rotondo e poggia su un tavolino orientabile. In alcuni paesi orientali 
si usa un cuscino rotondo appoggiato su un contenitore in legno.

I FUSELLI Si tratta di bastoncini torniti che hanno la forma molto simile a un fuso, con una estremita’ munita di
capocchia sulla quale si ferma il filo. Ne occorrono sempre un numero pari perche’ per qualsiasi punto se ne intrecciano quattro per volta.
In passato erano realizzati in osso o in legni pregiati variamente torniti. Sono ambiti
dai collezionisti per la loro preziosita’ e perche spesso portano incisioni legate ad avvenimenti dei loro antichi proprietari.
Per le principianti ne occorrono almeno 10-15 paia.

GLI SPILLI Gli spilli, che un tempo erano in argento, oggi sono in ottone nichelato e la loro lunghezza non deve 
mai superare i 2 cm. ma possono anche essere piu’ corti per lavori sottili. Vanno conservati in scatoline con un poco
di saponaria o talco per evitare l’ossidazione.

IL FILATO Il filo e’ l’elemento piu’ importante per la perfetta riuscita di un lavoro. Originariamente si usava 
lino sottile, poi si e’ diffuso l’uso della seta, del cotone, dei fili laminati. Oggi abbiamo un ottimo filo di cotone che 
da’ ottimi risultati.

I DISEGNI Per ogni pizzo che si intende eseguire occorre un disegno ben preciso su apposito cartone forato.
Si possono trovare gia’ pronti in commercio, ma e’ possibile farseli da sole, se si possiede, oltre a una 
predisposizione per il disegno, una particolare pratica di lavoro.

Cos’è il Tombolo?ultima modifica: 2010-11-24T13:33:00+00:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share